Eventi

IL TERRITORIO OLTRE LA POLITICA ?

IL FUTURO DEI SERVIZI LOCALI TRA INNOVAZIONE E RIORDINO TERRITORIALE

Convegno organizzato dal Centro Studi Melandri in collaborazione con Antares e Master City in Management che si terrà il 20 aprile 2018 dalle ore 14,30 alle ore 18.00 presso la Sala Nassirya della Sede della Provincia di Forlì-Cesena.

 

seminario 20 aprile def

 

 

 

Assemblea di Bilancio dell’Associazione “Leonardo Melandri”

Lunedì 18 Dicembre alle 17,00 presso la Sala Convegni di Confindustria (Via Punta di Ferro 2/A).

Dopo gli adempimenti statutari conversazione del prof. Franco Mosconi con alcuni imprenditori del territorio su “Il sistema emiliano-romagnolo e le sfide del 2018: ripresa economica e industria 4.0″

Il Centro Studi “Leonardo Melandri” fa il punto sulle attività svolte durante il 2017 e lo fa in occasione dell’Assemblea di Bilancio che si terrà lunedì 18 dicembre presso la sala convegni di Confindustria (ore 17 – Via Punta di Ferro 2/a – Forlì).Durante l’incontro preannunciate anche le proposte per il 2018.

“L’Assemblea per l’approvazione del bilancio 2018 – sottolinea il presidente del Centro Raffaele Schiavo – è un importante momento di riflessione per valutare le idee e la programmazione per i prossimi anni. Con il 2017 si conclude un anno che ha visto il Centro Studi promuovere (o esserne parte attiva) molte importanti iniziative, che hanno riscontrato il favore dell’opinione pubblica. Ne ricordo solo alcune: la mostra fotografica su Paolo Monti curata da luca Massari e Gabrio Furani, i convegni sulle politiche urbanistiche e sui censimenti fotografici dei centri storici. Quella su lavoro, imprenditorialità e cooperazione, quella svoltasi a Cesena sulle geopolitiche del Mediterraneo e le opportunità per il nostro sistema economico nonchè i Premi per le migliori Tesi di Laurea presentate nei campus di Forlì e Cesena. Sono tutti eventi ben riusciti e il nostro obiettivo  è di mantenere e, se possibile, accrescere questo profilo di successo”.

Per il nuovo anno sono in calendario l’organizzazione del convegno sul tema di grande attualità delle diseguaglianze, la mostra convegno sui vuoti urbani, la compartecipazione alla costituzione dell’urban center.

Dopo gli adempimenti statutari il prof. Franco Mosconi, docente dell’Università di Parma, terrà una conversazione sul tema: “Il sistema emiliano romagnolo e le sfide del 2018: ripresa economica e industria 4.0″.

Dialogheranno con Mosconi gli imprenditori Carlo Comandini (vice presidente di Confindustria Forlì-Cesena) e Mario Corsi (coordinatore del gruppo di internazionalizzazione delle imprese di Confindustria Forlì-Cesena). Presiederà l’assemblea tematica Alberto Zambianchi presidente regionale dell’Unione delle Camere di Commercio.

Al termine dei lavori aperitivo augurale.

 

 

 

FINANCING THE EUSAIR

L’evento promosso dal Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Sandro Gozi riunisce il 28 ottobre 2017 a Cesenatico i soggetti, istituzionali e non, che hanno un ruolo decisivo nello sviluppo della Strategia per la Macroregione Adriatico-Ionica. La conferenza rappresenta una opportunità per rilanciare il potenziale di EUSAIR e gli strumenti finanziari esistenti per supportare i progetti di sviluppo nell’area coinvolgendo personalità italiane, europee e dei paesi della regione.

La Strategia per la Macroregione Adriatico-Ionica (EUSAIR) è uno strumento fondamentale per accompagnare e rafforzare la cooperazione regionale e creare legami politici, economici e culturali in una regione che coinvolge 8 Paesi, 13 regioni italiane e 70 milioni di cittadini. L’Italia deve giocare un ruolo decisivo in questo processo e assumere una leadership politica più forte per rendere più efficaci gli interventi europei e nazionali per lo sviluppo della Regione. Tanto più che dal 1 giugno 2017 il nostro Paese ha assunto la presidenza della Governance della Strategia.

La conferenza internazionale rappresenta una opportunità per rilanciare il potenziale di EUSAIR e gli strumenti finanziari

esistenti per supportare i progetti di sviluppo nell’area, coinvolgendo personalità italiane, europee e dei paesi della regione.

Financing the Eusair

 

 

 

 

PREMIO DI LAUREA “LEONARDO MELANDRI 2017″

L’associazione Centro Studi  Leonardo Melandri ha confermato anche per l’anno 2017 l’iniziativa di promuovere da parte dell’ Università di Bologna due borse di studio dedicate al compianto Senatore Leonardo Melandri per la migliore tesi di laurea, magistrale del Campus di Forlì e del Campus di Cesena.

 

 

 Premio Melandri 2017Premio Melandri 2017 FO

 

21 giugno 2017: “Il ruolo delle multiutility e società partecipate  per lo sviluppo economico del territorio”

 

Mercoledì 21 giugno presso il Teaching Hub, Campus di Forì a partire dalle ore 15.30,  il Centro Studi Melandri promuove un confronto tra i principali attori dei servizi pubblici sul territorio di Forlì, con attenzione al rapporto tra gestori ed erogatori di servizi e cittadini ed in riferimento ad uno scenario di medio periodo che tenga conto delle imprescindibili sfide di sostenibilità economica ed energetica e degli scenari di nuovi consumi e innovazione nei servizi.
Come costruire un futuro sostenibile, circolare e di attenzione verso i nuovi bisogni? Agli attori presenti al seminario verrà chiesto di declinare uno scenario di almeno cinque anni, alla luce dei risultati e investimenti sin qui realizzati (obiettivi, sostenibilità economica e sociale, con particolare attenzione agli investimenti effettuati sulle infrastrutture e tariffe), in tema di sostenibilità e transizione verso un’economia circolare (ovvero di massimizzazione del riciclo e del riuso nei processi produttivi).

21 giugno - seminario multiutility

 

 

 

 

19 MAGGIO 2017  CONVEGNO: “IL RUOLO DELL’ITALIA NELLE GEOPOLITICHE DEL MEDITERRANEO E LE OPPORTUNITà PER IL NOSTRO SISTEMA ECONOMICO

Venerdì 19 maggio il Centro Studi Leonardo Melandri assieme a Confindustria Forlì -Cesena, organizza un importante  convegno-seminario  a Cesena, presso l’aula magna del campus di scienze e tecnologie alimentari (Piazza Goidanich, 60), dedicato al “Ruolo dell’Italia nelle geopolitiche del Mediterraneo e le opportunità per il nostro sistema economico”.
L’eventosi vuole approfondire le potenzialità di sviluppo e di investimento delle nostre aziende, in particolare quelle che operano nei settori dell’agroalimentare, nei territori dei Paesi che si affacciano sul versante nord-africano del Mediterraneo.
Dopo i saluti istituzionali i lavori, presieduti da Gianluca Bagnara, saranno aperti dalla relazione di Enrico Granara, ministro plenipotenziario coordinatore delle attività Euro Mediterranee del ministero degli affari esteri.
Seguirà l’intervento del Prof. Francesco Capozzi docente Alma Mater e rappresentante delle università italiane nel programma PRIMA.
Conclusioni del parlamentare europeo Damiano Zoffoli.

 

19 maggio melandri

 

 

 

 

 13 MAGGIO 2017 PREMIO DI  LAUREA INTITOLATO IN MEMORIA DEL “SENATORE LEONARDO MELANDRI”

Nel pomeriggio di sabato 13 maggio , nel contesto della riunione docenti e studenti della Scuola di Scienze Politiche , che si terrà presso il Campus Universitario di Forlì,il Centro Studi Leonardo Melandri consegnerà il premio di € 2.000,00 assegnato al dott. Alberto Amadei, vincitore del premio per la migliore tesi di laurea magistrale consegnata nell’anno accademico 2016, in memoria del Senatore Leonardo Melandri.

Il bando si ripeterà anche per l’anno accademico 2017 per il Campus di Forlì e di Cesena.

 

 

 

 

 13 MAGGIO 2017 CONVEGNO: “LAVORO IMPRENDITORIALITA’ E COOPERAZIONE”

Sabato 13 maggio si terrà, nel Salone Comunale di Forlì, un convegno su “Lavoro, imprenditorialità e cooperazione, organizzato dal Centro Studi Leonardo Melandri con il patrocinio del Comune di Forlì, della Regione Emilia-Romagna, dell’Ufficio Scolastico Regionale.

La manifestazione si aprirà alle 9.00 con il saluto di Raffaele Schiavo, presidente del Centro Studi Leonardo Melandri, del Sindaco di Forlì Davide Drei e di vari rappresentanti delle Centrali Cooperative provinciali e regionali.

Alle 9,30 inizieranno i lavori, con gli interventi di Andrea Bassi (Docente di sociologia delle Organizzazioni Nonprofit, Università di Bologna), di Paolo Dell’Aquila (Dottore di ricerca in Sociologia e Politiche sociali, Università di Bologna) e di Marika Lamorgese (Psicologa e ricercatrice sociale). Il pool dei relatori presenterà i risultati di una ricerca empirica sugli studenti delle scuole superiori di Forlì, che compaiono nel volume di Andrea Bassi (a cura di), Lavoro, Imprenditorialità e Cooperazione, Franco Angeli, Milano, 2017 e che è stata promossa e sostenuta dal Centro Studi Leonardo Melandri.

Lo studio descrive in che misura i giovani conoscono e percepiscono le cooperative come imprese con proprie caratteristiche e principi differenti dalle altre aziende. A partire dalle risposte al questionario somministrato agli studenti risulta possibile capire come le imprese vocazione sociale possano sviluppare per i giovani delle capacità imprenditoriali inedite.

Sui temi della ricerca interverranno i discussant Everardo Minardi (Presidente Fondazione Giovanni Dalle Fabbriche) e Chiara Brescianini (Dirigente Ufficio III – Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna).

Concluderà, infine, la manifestazione alle 12,15 Maurizio Drezzadore, Consigliere del Ministero del Lavoro per la formazione professionale e i servizi per il lavoro.

 

13 maggio melandri

 

 

 

CICLO DI INIZIATIVE SUL TEMA

CENTRI STORICI: QUESTIONE “ANCORA” APERTA

DAL 13 APRILE AL 14 MAGGIO 2017

A partire dal 13 aprile il Centro Studi Leonardo Melandri assieme al Comune di Forlì, e con il patrocinio della Regione Emilia Romagna presenterà un ciclo di eventi concernenti il progetto sulle politiche di valorizzazione dei centri storici.

Il Programma è il seguente:

13 aprile – 14 maggio Mostra Fotografica : Punti di Vista

LOCANDINA MOSTRA-A

Questa mostra vuole essere un’ omaggio ad uno dei maggiori fotografi italiani del Novecento: Paolo Monti.

Sono state appositamente  selezionate immagini dal censimento fotografico dello stesso sul centro storico di Forlì (1971) e messe a confronto con fotografie dell’attuale centro storico riprodotte dal fotografo  Luca Massari. La mostra ha richiesto uno studio sugli appunti di lavoro dello stesso Paolo Monti e un’ attento esame delle sue immagini per cercare di ritrovare gli stessi punti di vista e inquadrature.

All’iniziativa hanno aderito la BEIC di Milano, concedendo l’autorizzazione alla esposizione delle foto di Paolo Monti e inoltre hanno dato il loro sostegno :

Rotary Club Forlì,

Lions Club Forlì Host

Lions Club Forlì-Valle del Bidente

Lions Club Terre di Romagna

Fondazione Livio e Maria Garzanti

L’inugurazione dell’evento è prevista per il giorno 13 aprile alle ore 16.00

 

 29 aprile  ore 15,30  presso la Chiesa di San Giacomo Convegno su Paolo Monti : “Censimenti fotografici dei Centri Storici”

 

LOCANDINA 29 maggio 2017

 

6 maggio ore 9,00 presso il Refettorio di San Domenico : ” Convegno sulle politiche urbanistiche”

 LOCANDINA CONVEGNO 06-05-2017-2

______________________________________________________________________________

 

 

17-18-19  NOVEMBRE ” CANTIERE EUROPA”

Il nostro Centro Studi si è dato il compito di contribuire, insieme con altre Associazioni ed Istituzioni, alla promozione di un “CANTIERE EUROPA”, come attrattore di competenze scientifiche e di energie intellettuali, morali e spirituali, per la ricerca di progetti di valorizzazione della nostra civiltà e di rafforzamento della coscienza europea, che appare sempre più indebolita. Tutto ciò nasce dalla consapevolezza che l’Europa e i suoi cittadini debbono troverà la forza di pensare ad un proprio compito, di darsi un destino. Il fulcro su cui fare leva, il tratto identitario fondamentale, è precisamente la cultura europea che permette al cittadino di sentirsi cittadino europeo nell’Europa dei Popoli. L’Europa ha necessità urgente di un CULTURAL COMPACT, di ritrovarsi, di ritrovare nella propria cultura la ragione del suo essere, attraverso il dialogo tra il presente e il passato, tra la nostra e le altre tradizioni, tra la cultura umanistica e la cultura scientifica, tra competenza degli esperti e la più ampia opinione pubblica, con l’impegno di riscoprire il valore civile di UNA EUROPA DEI CITTADINI. In questo contesto, il Centro intende organizzare un convegno con il titolo ”L’EUROPA SOTTO ASSEDIO”, con lapartecipazione di politici, europarlamentari, economisti, politologi, imprenditori. In effetti, l’obbiettivo del Convegno è dimostrare che occorre più Europa, che lo sviluppo del futuro, soprattutto dei giovani, dipende da una reale maggiore integrazione europea, culturale, politica, economica. Con l’intervento di qualificati relatori vogliamo dimostrare, rifiutando la facile retorica, che cosa significa l’Europa, mettendo a confronto con metodo scientifico e comparato la politica, l’economia, la sociologia. Il convegno avrà luogo presso il Salone Comunale del Comune di Forlì, come da programma allegato, nei giorni 17-18-19-novembre 2016.

convegno-17-novembre

 convegno-18-e-19-novembre-2016-copia

 

 

 

 

9/10  NOVEMBRE CONTFRONTO FRA I SOSTENITORI DEL SI E DEL NO NELL’AMBITO DEL REFERENDUM COSTITUZIONALE

 

Il Centro Studi Melandri coerente alla propria mission, organizza a Bertinoro e a Cesena  due dibattiti per un confronto fra i sostenitori del si e del no in ambito di Referendum Costituzionale.

Entrambi i dibattiti sono finalizzati ad approfondire “scientificamente” le questioni della riforma costituzionale, senza alcuna strumentalizzazione politica.

Dibattito a Betinoro

Dibattito a Betinoro

 

Dibattito a Cesena

Dibattito a Cesena

 

 

 

 

 

 

  IL REFERENDUM COSTITUZIONALE : LE RAGIONI DEL SI E DEL NO A CONFRONTO


Il convegno del 23 giugno 2016 organizzato dal Centro Studi Leonardo Melandri con il Patrocinio del Comune di Forlì vuole essere una occasione per un confronto “scientificamente politico” sul contenuto della riforma della Costituzione e per capire cosa può rappresentare per il Paese il Referendume di ottobre.

invito costituzione

 

 

Premio di laurea intitolato in memoria del “Senatore Leonardo Melandri

Il Centro Studi Leonardo Melandri rende noto che, su sua iniziativa, l’Università di Bologna ha istituito un bando di concorso per l’assegnazione di un Premio di laurea intitolato in memoria del “Senatore Leonardo Melandri” presso il Campus di Forlì, dell’importo di 2.000,00 euro.

Possono partecipare al concorso coloro che, nell’anno solare 2016, abbiano conseguito la Laurea Magistrale nei Corsi di Studio attivati presso la sede di Forlì dell’Università di Bologna dalle Scuole di:

- Economia, Management e Statistica;

- Lingue, Letterature, Traduzione e Interpretazione;

- Scienze Politiche.

Le tesi di laurea dovranno riguardare i temi di sviluppo economico, democrazia e relazioni internazionali. I candidati devono avere conseguito una votazione non inferiore a 110/110.

SCADENZA: 13 gennaio 2017

Pubblicato il: 14 aprile 2016

Il testo del bando completo può essere visionato su questa pagina web:

http://www.unibo.it/it/campus-forli

__________________________________________________________________________________________________________________

 

Assemblea di sabato 19 dicembre alle ore 10 

E’ convocata in data 18 dicembre alle ore 6 ed, in seconda convocazione,  per sabato 19 dicembre alle ore 10 l’Assemblea del Centro Studi Leonardo Melandri presso la sede di corso della Repubblica 117, con  il seguente ordine del giorno:

1) Comunicazioni;

2) Approvazione bilancio di previsione anno 2016;

3) Presentazione schema di programma per l’anno 2016.

Al termine, si svolgerà un momento di riflessione.

 

Il Campus di Forlì: prospettive di sviluppo

Preside il prof. Guido Gambetta

Relatore: il prof. Felix San Vincente (coordinatore del Campus)

Seguirà il dibattito.

Concluderà il prof. Enrico Sangiorgi (Pro Rettore alla Didattica).

Al termine ci sarà un brindisi inaugurale.

Vedi i programmi delle Assemblee del Centro Studi Melandri.

 

Macroregione Adriatico-ionica: opportunità di crescita: 26 novembre 

La regione Adriatico-ionica è un’area funzionale definita dal bacino del Mare Adriatico e del Mar Ionio e oggetto della strategia europea EUSAIR (EU Strategy for the Adriatic and Ionian Region). Con una popolazione di più di 70 milioni di abitanti la regione si trova ad affrontare diverse sfide socio-economiche che nei prossimi anni investiranno non più soltanto il livello statale e governativo dei Paesi coinvolti, ma anche le rispettive amministrazioni sub-nazionali (Regioni, municipalità, città).

Il seminario del 26.11.2015, organizzato dal centro Studi Melandri e dal Centro Studi Antares (dentro l’iniziativa “Smartbrains Università-territorio” promossa da Serinar), con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Regione Emilia Romagna e Provincia di Forlì-Cesena, offre i dati e gli scenari per due prospettive di collaborazione: l’innovazione interregionale a livello di imprese e il ruolo dei territori e delle città per la creazione di partnership.

Il seminario assume grande importanza alla luce della recente approvazione del Programma di Cooperazione nell’area adriatica-ionica denominato “ADRION” che avrà una dotazione di 118 milioni di Euro (ripartiti tra fondi IPA e fondi ERDF),  e interesserà Italia, Grecia, Slovenia e CroaziaAlbania, Serbia, Montenegro, Bosnia-Herzegovina.

La partecipazione al seminario è libera e gratuita. Puoi registrarti qui

seminario adriatico-ionico  definitivo_Pagina_2

Rassegna stampa della manifestazione: Il Resto del Carlino   Corriere Romagna

 

Precedenti manifestazioni del Centro Studi Leonardo Melandri

Vedi le precedenti MANIFESTAZIONI ORGANIZZATE DAL CENTRO STUDI MELANDRI.

- Workshop 03/04/2014 – Interventi del Pres. della CCA Forlì Dott. Alberto Zambianchi e del Segr. Gen. Camera Commercio Dott. Antonio Nannini sullo stato dell’Economia nel territorio della provincia di Forlì-Cesena.
L’incontro è aperto ai Soci e agli invitati.
L’incontro si svolgerà presso la Sede Sociale di Corso della Repubblica 117 alle ore 17.30

Seminario venerdì 16 maggio ore 17,00 presso la sede del Centro

” il nuovo assetto delle autonomie : la L:7/04 del 2014 ( del Rio) e le implicazioni per le politiche del territorio,interverranno :

on.Marco Di Maio componente della Commissione Affari Costituzionali della Camera,
prof. Salvatore Vassallo docente Scienza della Politica, prof.Lorenzo Ciapetti direttore all’ANTARES;

martedì 03/06 alle ore 17.30 si terrà un seminario con relatore dott.ssa LUCIA Chierchia ,responsabile dell’Open Innovation di ELECTROLUX,nel corso del seminario verrà illustrato il modello di business scelto da Electrolux per garantire una costante innovazione di prodotto.La discussione che seguirà può essere interessante ai fini di una ulteriore condivisione di questo modello all’interno del territorio romagnolo.

venerdì 27 /06 alle ore 16.00 si terrà il seminario :

Scenari di governance territoriale alla luce della L. 56/14 (“Legge Delrio”)

presso Fondazione Garzanti, c.so della Repubblica, 117, Forlì

Programma

On. Marco di Maio: La L. 56/14 e lo stato dell’arte della riforma degli enti locali

Dott. Lorenzo Ciapetti : presentazione documento Centro Studi Melandri “verso nuove politiche di area vasta”

Ass. Simonetta Saliera, Vice Presidente Emilia Romagna: la governance del territorio in Emilia Romagna alla luce della L.56/14

Commenti alla riforma a cura di:

Prof. Salvatore Vassallo

Prof. Luca Mazzara

Seguirà discussione.

 

Lunedì 20 ottobre

Il Centro Studi  LEONARDO MELANDRI ha organizzato  un primo confronto sul tema: 

Le Imprese presenti nel territorio: una strategia per lo sviluppo Innovazione- Internazionalizzazione-Ricerca- Made in Italy: motore di sviluppo economico-sociale.

Riflessi nell’occupazione- nuove professioni e nuove opportunità per i giovani”

il  programma :

Mattino ore 10,30-12,30         INCONTRO CON LE SCUOLE

Aula Magna dell’Istituto

Tecnico Industriale

Viale della Libertà                                                     Relatore: Ing. Fausto Carboni

Direttore Generale Gruppo Bonfiglioli –Stabilimento di Forl

 Pomeriggio   ore 17,00                                                  

Sala Convegni della

Confindustria ForlìCesena

via Punta di Ferro

TAVOLA ROTONDA

Fausto ing. Carboni

Direttore Generale Gruppo Bonfiglioli stabilimento di Forlì

Rappresentante Marcegaglia stabilimento di Forlì

Moderatore : Massimo dott. Balzani direttore Confindustria Forlì-Cesena

prossimo appuntamento :

L’Associazione Francesco Barone e il Centro Studi Leonardo Melandri organizzano la presentazione del libro “ Banche, cittadini e imprese” autore Antonio Patuelli, Presidente dell’Associazione Bancaria Italiana. L’evento si terrà il 15 novembre 2014, alle ore 17, presso la sala conferenze della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì corso Garibaldi(g.c.)Con l’occasione, si terrà un confronto sul tema:” Il Ruolo e le Responsabilità delle Banche per lo sviluppo del territorio” con il seguente

programma:

Saluto dell’avv. Roberto Pinza –Presidente della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì;

Introduzione del prof. Pier Luigi Barrotta dell’Università di Pisa:

comunicazioni: Dott. Giovanni Mercadini – Amm. Deleg. Credito di Romagna ;

Ing. Adriano Maestri- Direttore Regionale Intesa Sanpaolo;

Ing. Tomaso Grassi- Presidente della Cassa dei Risparmi di Cesena;

Dott. Alberto Zambianchi- Presidente della Camera di Commercio di

Forlì-Cesena

Intervento del Dott. Antonio Patuelli- presidente ABI

Il Centro Studi  LEONARDO MELANDRI organizza un incontro  sul tema:

 “Energia e Ambiente per la Crescita” ricerca innovazione e nuove professionalità .

 Nella giornata di  Martedì 25 novembre  2014

 ore 10.30 – 12.30

incontro con  Studenti di Istituti Superiori Forlivesi  presso :

 

Aula Magna dell’Istituto

Tecnico Industriale

Viale della Libertà

 

Presiede :Salvatore prof Vassallo docente Università Alma Mater di Bologna

Relatore: Ing. Guido Ghisolfi a.d. della società BETA RENEWABLES

  ore 14,30 – 17

 

presso la Sala Convegni della Confindustria Forlì Cesena,via punto di Ferro

tavola rotonda sul tema : “Investimenti e Ricerca ricaduta sul territorio”

il caso “ Proesa “

moderatore : prof.Salvatore Vassallo docente Università Alma Mater di Bologna

 

interventi :    ing.Guido Ghisolfi  a.d.  della società BETA RENEWABLES

dott.Giovanni Giannini

Coordinatore gruppo ambiente ed energia di

Confindustria Forlì-Cesena

Seminario 13.02.2015 :

Modelli di sviluppo economico e partenariati

urbano-rurali Seminario Centro Melandri – report dell’incontro con l’OCSE e gli amministratori del territorio – 13 febbraio 2015

Nel ciclo di incontri sullo sviluppo del territorio il centro Melandri ha ospitato il 13 febbraio il primo di una serie di tre seminari. Il primo incontro è stato dedicato, con la presenza di Paolo Veneri, senior researcher dell’OCSE proprio alla discussione delle implicazioni di ripensare il territorio in chiave funzionale, nell’importante fase di disegno del futuro assetto regionale dopo la L.56/14.